REPULSION (USA-Mi): “Horrfied” 2Cd 2003 Relapse

REPULSION (USA-Mi):

E’ un po’ di tempo che Relapse si dedica al “ripescaggio” di alcune band seminali del genere Punk (Broken Bones), Hard Core (Siege), e Grind/Death (ad es. Hemdale e il qui presente Repulsion). In tutti i casi la buona disponibilit… finanizaria e un gusto innegabile in fatto di layout hanno reso queste discografie uscite degne di essere acquistate soprattutto per coloro che vogliono sentire una raccolta completa del materiale di questi gruppi (alcuni pezzi sono davvero difficili da reperire). In questo caso Relapse si ripete sui Repulsion, in quanto aveva gi… ristampato l’album (originalmente uscito nel 1989 per l’etichetta di Jeff Walker e Bill Steer dei Carcass, ma regsitrato ben 3 anni prima … ) qualche anno fa con una strana copertina blu, variante dello zombie dell’originale (qui a fianco). Relapse fu anche responsabile di un 7″ nella magnifica seria Relapse singles (che comprendeva anche grandissimi singoli di Mortician, Goreaphobia, Incantation, Exit 13 ecc.). In ogni caso tutto il materiale immaginabile si trova racchiuso in questi due Cd, corredati di libretto contenente la storia del gruppo (dalle origini sotto il nome di Genocide e Ultraviolence, al breve periodo in cui il gruppo si fuse coi Death, allo scioglimento), commenti del cantante su ogni singolo pezzo, locandine e copertine dei demo tape. Anche volendo non posso immaginare niente di piu completo.
Per chi non ne abbia mai sentito parlare, si tratta del piu importante gruppo grindcore di tutti i tempi (assieme a mio avviso a Napalm Death, Terrorizer e Fear of God, ma in tutti questi casi le tematiche sono sempre pittosto legate a problemi sociali mentre i Repulsion sono sempre stati fontamentalmente un gruppo “splatter”…). Giusto per intenderci si tratta del gruppo che fece da spalla agli Slayer nel loro primo concerto in assoluto, e che influenz• radicalmente mostri come Napalm Death, che al tempo erano un gruppo in stile Crass, Macabre ed Impetigo nella creazione stessa del genere Grindcore, termine coniato solo un po’ dopo da Lee Dorrian. Musicalmente si tratta essenzialmente di un’evoluzione diretta di Hard Core e Punk alla Discharge, sparato a velocit… continua e senza respiro, con tanto di rullante pestato senza tregua, rullate, assoli nevrotici, voce rauca in stile Possessed, ritmiche semplici ma caratterizzate da un groove trascinante, quella scintilla di energia furiosa e groove irresistibile che ha reso speciali anche Terrorizer qualche anno dopo. Cd fondamentale che bisogna possedere, soprattutto nell’era degli mp3 e dei grinder ignoranti dell’ultim’ora tutti Cd masterizzati e webzine. Altro che Death. Cult.

Vote: 10

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.